Lesson 5: Mi piace/Non mi piace e i nomi comuni

Ciao! Bentornato sul mio blog.

Ti piace studiare la lingua italiana? Pensi che sia utile per te?

Bene, allora oggi andremo un po’ avanti con la grammatica e con la conversazione.

Iniziamo con un piccolo dialogo.

IMG_6264

Al mercato (mi piace/ I like – non mi piace/ I don’t like)

Barbara  e Sabrina sono amiche e si trovano a fare la spesa al mercato./Barbara and Sabrina are friends and are doing shopping at the market.

Barbara – Guarda qui che bella verdura! Voglio comprare un cavolfiore per contorno.

Sabrina – Mmmm, non mi piace il cavolfiore. Credo che comprerò dei pomodori per contorno e una zucca. Adoro la zucca cotta al forno. E tu?

Barbara – No, la zucca non mi piace. Ha un sapore troppo dolce. Oh guarda qui, c’è la bancarella del formaggio. Ci sono le mozzarelle fresche! La mozzarella mi piace, la comprerò per metterla sulla pizza. Stasera voglio preparare una pizza Margherita.

Sabrina – La mozzarella piace tanto anche a me e insieme ai pomodori è perfetta.

Barbara – Bene, allora andiamo a comprare le nostre mozzarelle!

********

Barbara – Look here, how beautiful vegetables! I want to buy a cauliflower as side dish.

Sabrina – Mmmm, I don’t like the cauliflower. I think I will buy tomatoes for garnish and a pumpkin. I love the baked pumpkin. And you?

Barbara – No, I don’t like pumpkin. It has a too sweet flavor. Oh look here, there’s the cheese stall. There are the fresh mozzarella! I like mozzarella cheese, I’ll buy it and I’ll put it on the pizza. Tonight I want to make a pizza Margherita.

Sabrina – I like mozzarella so much and  I think it is perfect with tomatoes.

Barbara – Well, let’s go to buy our mozzarella!

********

Barbara e Sabrina passeggiano tra le bancarelle del mercato e guardano i prodotti in mostra. In Italia è molto comune trovare i mercati cittadini. Se visiti una piccola città, durante il giorno di mercato, le bancarelle invadono tutto il centro cittadino. E’ una tradizione molto interessante e potrai trovare bancarelle di vario tipo: ci sono quelle dei vestiti e delle scarpe, quelle delle cose per la casa, ci sono le bancarelle del cibo cotto e crudo  e poi ci sono anche quelle dei fiori e delle piante.

/Barbara and Sabrina are strolling among the market stalls and looking at the products on display. In Italy it is very common to find the city markets. If you visit a small town during the market day, the stalls invade the entire city center. It is a very interesting tradition and you will find various types of stalls: there are clothes and shoes, things for the house, there are stalls of raw and cooked food and there are also those of flowers and plants .

Mentre le due amiche passeggiano esprimono pareri diversi riguardo ai cibi esposti./While the two friends are walking, they express different opinions about the food.

Che cibo piace a Barbara nella prima bancarella?

A Barbara piace il cavolfiore.

Che cibo non piace a Sabrina?

A Sabrina non piace il cavolfiore.

A Sabrina piace la zucca?

Sì, a Sabrina piace la zucca.

A Barbara piace la zucca?

No, a Barbara non piace la zucca.

E che formaggio piace sia a Barbara che a Sabrina?

A Barbara e a Sabrina piace la mozzarella.

****

 

What kind of food does Barbara like in the first stall?

Barbara like cauliflower.

What kind of food doesn’t like Sabrina?

Sabrina doesn’t like cauliflower.

Does Sabrina like pumpkin?

Yes, Sabrina likes pumpkin.

Does Barbara like pumpkin?

No, Barbara doesn’t like pumpkin.

What kind of cheese do Barbara and Sabrina like?

Barbara and Sabrina like mozzarella.

*********************************

Studia i nomi della frutta e delle verdure che vedi nell’immagine e scrivi un elenco di ciò che ti piace e di ciò che non ti piace. /Study the names of fruits and vegetables from the image above and write a list of what you like and what you don’t like.

Esempio: Example:

Mi piacciono le banane.  I like bananas.

Non mi piacciono i carciofi.I don’t like artichokes.

Mi piace la mela. I like the apple.

Non mi piace l’avocado. I don’t like the avocado.

Mi piacciono le patate. I like potatoes.

Non mi piacciono le melanzane. I don’t like eggplants.

🇮🇹👉VIDEO LESSONS ON MY Youtube Channel👈🎥

*****************************

GRAMMATICA

Nella lezione precedente abbiamo studiato gli articoli. Adesso studiamo i nomi comuni che indicano persone, cose e animali in modo generico. /In the previous lesson we studied the articles. Now we study common nouns that indicate people, things and animals in a generic way.

I nomi comuni possono essere maschili o femminili, singolari o plurali./Common nouns can be masculine or feminine, singular or plural.

Il gatto = nome maschile singolare         I gatti = nome maschile plurale

La gatta = nome femminile singolare     Le gatte = nome femminile plurale

Per capire quale sia il genere e il numero di un nome, bisogna guardare l’articolo (se c’è) e poi con quale lettera termina il nome. Di solito se il nome termina con una O è un nome maschile singolare, se termina con una I è maschile plurale.Di solito se il nome termina con una A è un nome femminile singolare, se termina con una E è un nome femminile plurale. /To understand what is the gender and the number of a noun, you have to look at the article (if there is) and then the ending letter of the noun. Usually if the noun ends with an O is a singular masculine, if it ends with an I is masculine plural. Usually if the noun ends with an A it is a singular feminine noun, if it ends with an E it is a feminine plural noun.

Ma attenzione, ci sono delle eccezioni. Quindi devi studiare queste regole./But beware, there are some exceptions. Then you have to study these rules.

LE REGOLE 

I nomi maschili che al singolare terminano in O, al plurale terminano in I

Esempi:

IL GIORNO     I GIORNI

IL DIVANO     I DIVANI

IL FORNO   I FORNI

IL LAVANDINO     I LAVANDINI

IL GATTO   I GATTI

L’UOMO     GLI UOMINI

IL MUSCOLO     I MUSCOLI

L’AMICO     GLI AMICI

IL TAVOLO   I TAVOLI

IL LIBRO   I LIBRI

 I nomi maschili che terminano al singolare in E hanno il plurale in I

Esempi:

Singolare    Plurale

IL CANE       I CANI

IL MARE       I MARI

IL PANE       I PANI

IL MIELE     I MIELI

IL GIORNALE   I GIORNALI

IL FIORE     I FIORI

IL FAVORE   I FAVORI

IL FRULLATORE   I FRULLATORI

IL TRATTORE   I TRATTORI

IL TRADITORE   I TRADITORI

IL RODITORE   I RODITORI

IL DOLORE   I DOLORI

IL DOTTORE   I DOTTORI

L’ORATORE   GLI ORATORI

L’AMORE   GLI AMORI

L’AUTORE   GLI AUTORI

L’ATTORE   GLI ATTORI

 I NOMI MASCHILI CHE AL SINGOLARE TERMINANO IN A AL PLURALE TERMINANO IN I

Esempi:

Singolare              Plurale

IL PROBLEMA     I PROBLEMI

IL PIANETA     I PIANETI

IL TEMA     I TEMI

IL POETA   I POETI

IL DIPLOMA   I DIPLOMI

IL FANTASMA   I FANTASMI

I nomi maschili e femminili che terminano con una vocale accentata, al plurale non cambiano.

Esempi:

Singolare     Plurale

LA CITTà     LE CITTà

IL CAFFè     I CAFFè

IL PAPà     I PAPà

 I NOMI FEMMINILI CHE AL SINGOLARE TERMINANO IN A, AL PLURALE TERMINANO IN E

Esempi:

Singolare            Plurale

LA FARFALLA     LE FARFALLE

LA VOLPE         LE VOLPI

LA CANZONE   LE CANZONI

LA PIZZA     LE PIZZE

LA PASTA     LE PASTE

LA SEDIA     LE SEDIE

LA MELA     LE MELE

LA PENNA   LE PENNE

LA CESTA   LE CESTE

LA CRESTA   LE CRESTE

LA LUNA     LE LUNE

LA DONNA LE DONNE

 I NOMI FEMMINILI CHE AL SINGOLARE TERMINANO IN E AL PLURALE TERMINANO IN I

Esempi:

Singolare      Plurale

LA RADICE   LE RADICI

L’APE             LE API

LA PELLE        LE PELLI

LA NOTTE     LE NOTTI

LA LAVATRICE     LE LAVATRICI

L’ATTRICE       LE ATTRICI

L’ARTE     LE ARTI

 I NOMI FEMINILI CHE AL SINGOLARE TERMINANO IN O, AL PLURALE TERMINANO IN I

Esempio:

Singolare    Plurale

LA MANO     LE MANI

 

I NOMI FEMMINILI CHE AL SINGOLARE TERMINANO IN I ANCHE AL PLURALE TERMINANO IN I

Esempi:

Singolare   Plurale

LA CRISI      LE CRISI

L’ANALISI   LE ANALISI

 

Oggi hai studiato tante cose. Sei stato molto bravo, continua così!

Se vuoi studiare ancora potrai trovare altre risorse sul mio canale Youtube e se vuoi esercitarti nella conversazione via Skype, scrivimi in privato e ti dirò come contattarmi. Ciao, ciao!

Today you have studied so many things. Excellent, keep it up!

If you want to continue studying you will find other resources on my Youtube channel and if you want to practice in the conversation via Skype, write me in private and I’ll tell you how to contact me. Bye Bye!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s